Torta Virginia

La torta Virgina esiste davvero non è una mia invenzione. Quella che vi propongo però, di originale ha solo il nome, che mi sono divertita a mantenere, perché gli ingredienti e i dosaggi sono a mio gusto. Ciò che per incanto ne è uscito, è una torta golosa al cioccolato con amaretti ma senza burro che a fine cottura avrà una deliziosa crosticina (piuttosto friabile per la verità) in superficie pur mantenendo un gradevole grado di umidità all’interno. Si conserva bene per alcuni giorni sotto la campana. Ottima per iniziare bene la giornata!

INGREDIENTI

100 gr di farina tipo 1

60 gr di farina integrale

200 gr di zucchero

2 uova

100 gr di cioccolato fondente

1 yogurt bianco (125 gr)

1 bustina di lievito per dolci

150 gr di amaretti

1 bicchierino di ruhm

Latte q.b.

1 pizzico di bicarbonato

1 pizzico di sale

Gocce di cioccolato

PROCEDIMENTO

  1. Tritare finemente gli amaretti.
  2. Fondere il cioccolato fondente.
  3. Montare a neve gli albumi.
  4. Amalgamate uniformemente le farine, gli amaretti tritati, lo zucchero, i tuorli, lo yogurt, il lievito, il sale, il bicarbonato ed il ruhm fino ad ottenere una consistenza morbida.
  5. Aggiungere il cioccolato fuso ed un po’ di latte al bisogno.
  6. Incorporate delicatamente gli albumi, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.
  7. Versate il composto in una pirofila foderata con carta da forno.
  8. Cospargete di gocce di cioccolato.
  9. Infornate in forno caldo e cuocere a 180° per 50 minuti circa.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...