Le mie “Camille”

Un dolcetto che mi riporta indietro nel tempo. Tante le versioni, reperite in rete, che ho provato. Ogni volta il gusto e la consistenza era lontanissimi da ciò che volevo riprodurre. Dopo tanti fallimenti però con questa rivisitazione personale posso dirmi soddisfatta.

INGREDIENTI (per 16 camille)

250 gr di carote

3 uova

100 gr di farina di mandorle

100 ml di succo di arancia

Buccia di 1 arancia al naturale

1 aroma di mandorla

80 gr di olio di semi

200 gr di zucchero a velo

200 gr di farina tipo 0

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

1 pizzico di bicarbonato

PROCEDIMENTO

  1. Pelate le carote, grattugiatele e poi frullatele con il succo di arancia sino ad ottenere una purea.
  2. Inserite tutti gli ingredienti, compresa la purea di carote ed arancia, nel boccale della planetaria. Amalgamate uniformemente. Il composto dovrà risultare corposo.
  3. Distribuite il composto nei pirottini di carta da muffin facendo attenzione a non superate la metà, in altezza, del pirottino.
  4. Infornate in forno caldo e cuocete a 180°, forno ventilato, per 20 minuti circa.
  5. Appena le camille si saranno raffreddate potete riporle sotto una campana di vetro o in sacchetti di cellophane per alimenti, così conserveranno la loro fragranza e morbidezza per alcuni giorni.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...