Torta con “percoche” ed amaretti

Una torta con pesche “percoche”, amaretti e cioccolato. Un abbinamento di gusti e consistenze convincente ed apprezzato. Per godere a pieno delle caratteristiche di questo dolce vi consiglio di conservarla in frigo e di tirarla fuori 10 minuti prima di gustarla.

TEMPO DI COTTURA: 35 minuti

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:

200 gr di farina tipo 0

150 gr di farina integrale

150 gr zucchero

50 ml di olio di mais

1 uovo

Mezza bustina di lievito

1 pizzico di sale

1 pizzico di bicarbonato

Latte q.b.

Zest di un limone naturale

Per la farcitura:

3 pesche percoche

70 gr di amaretti

50 gr di cioccolato fondente

1 cucchiaio di cacao amaro

2 cucchiai di zucchero

PROCEDIMENTO:

  1. Inserire nel boccale della planetaria tutti gli ingredienti, ad eccezione del latte, per la preparazione della pasta frolla.
  2. Amalgamate sino ad ottenere un composto sodo, aggiungendo latte se necessario.
  3. Con i ¾ della pasta frolla ricoprite base e bordi di una tortiera tonda (da 25 cm), foderata con carta da forno.
  4. Cospargete la base con gli amaretti (tenete 6 da parte) sbriciolati grossolanamente.
  5. Ponete un tagliapasta tondo (8 cm) al centro della base. Riempite il tagliapasta con il cioccolato fondente spezzato grossolanamente.
  6. Tagliate le pesche a metà e privatele del nocciolo.
  7. Ora posizionate in cerchio nel lato esterno della base ogni metà pesca sugli amaretti (inserendo nell’incavo lasciato dal nocciolo un amaretto) con la parte convessa rivolta in su.
  8. Cospargete le pesche con lo zucchero ed il cacao amaro.
  9. Rimuovete con delicatezza il tagliapasta.
  10. Stendete la restante pasta frolla e con l’aiuto di un taglia-biscotti a forma di fiore ricavate fiori sino ad esaurimento della pasta frolla.
  11. Decorate la parte superiore della torta posizionando i fiori, in cerchio, partendo dalla parte centrale fino ad esaurimento ma lasciando scoperte le pesche.
  12. Infornate in forno caldo e cuocete a 180°, forno ventilato, per 35 minuti circa. Al termine della cottura lasciate il dolce dentro il forno spento per ulteriori 5 minuti.
  13. Lasciate raffreddare completamente nella tortiera, prima di riporre in frigo.
  14. Servire la crostata fredda.

24 pensieri riguardo “Torta con “percoche” ed amaretti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...