Apricot pie’

Una crostata deliziosa, facile e veloce da preparare, ideale per una golosa colazione. Per la farcitura ho abbinato la dolcezza della ricotta all’asprigno di una composta di albicocche appena preparata. Il contrasto dei sapori conferisce carattere a questo dolce dal gusto peculiare.

TEMPO DI COTTURA: 40 minuti

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:

170 gr di farina tipo 1

80 gr di farina integrale

100 gr di zucchero

70 ml di olio di mais

1 uovo

Latte q.b

1 pizzico di sale

1/3 di bustina di lievito per dolci

Per la composta di albicocche:

7 albicocche

1 cucchiaio di zucchero

Qualche goccia di limone

Per la crema di ricotta:

350 gr di ricotta

3 e ½ cucchiaio di zucchero

1 uovo

La scorza di 1 limone grattugiata

PROCEDIMENTO

  1. Inserire nel boccale della planetaria tutti gli ingredienti, ad eccezione del latte, per la preparazione della pasta frolla.
  2. Amalgamate sino ad ottenere un composto sodo, aggiungendo latte se necessario.
  3. Con i ¾ della pasta frolla ricoprite base e bordi di una tortiera tonda, foderata con carta da forno.
  4. Riponete in frigo mentre procedete con la preparazione della crema di ricotta.
  5. Procedete con la preparazione della farcitura amalgamando uniformemente gli ingredienti necessari. Dovrete ottenere un composto cremoso.
  6. Preparate la composta di albicocche ponendo in una casseruola antiaderente le albicocche tagliate in fette, lo zucchero ed il succo limone. Cuocete a fiamma dolce per 5/6 minuti.
  7. Versate il composto cremoso al centro della tortiera foderata con la pasta frolla. Livellate e coprite con la composta di albicocche.
  8. Con la parte restante della pasta frolla decorate la superficie a piacere.
  9. Infornate in forno caldo. Cuocete per 40 minuti circa a 160°, forno ventilato. Al termine della cottura lasciate il dolce dentro il forno spento per ulteriori 10 minuti.
  10. Servite la torta, quando si sarà completamente raffreddata. Conservatela in frigorifero.

57 pensieri riguardo “Apricot pie’

  1. Adoro le albicocche, purtroppo negli ultimi anni non si riesce a trovarne di buone, si trovano acerbe, acide o senza gusto.
    Io purtroppo ho il forno rotto e sostituirlo è un problema perché incassato nella cucina. Dispongo solo di un piccolo micro onde col quale non riesco a fare niente.

    "Mi piace"

  2. Eh, si vabbuò, mentre posti la foto della torta, l’hai già bella e mangiata. Eppure ero fuori la porta ad annusare. Qui diciamo: Me l’hai fatto dint”a ll’uocchie, all’intrasatto, come na mariola”. Praticamente, sei incorregibile. Ma prima o poi, il tempo che la sforni e la metti sulla tavola, ca m’arrobba e ti faccio pure sperire con l’acqulina in bocca. Ecco!

    "Mi piace"

  3. Scusa, ho provato a condividere su fb la tua ricetta e esce questo:URL bloccato: Impossibile eseguire lo scraping dell’URL perché è stato bloccato.

    "Mi piace"

Rispondi a armiere guns Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...